Arrestati in flagranza di reato per tentata rapina in banca

Arrestati in flagranza di reato per tentata rapina in banca tre uomini armati di taglierino, cioè un “modus operandi” che sta diminuendo nelle statistiche, ancorchè non sia affatto scomparso. Il fatto è avvenuto qualche giorno fa nel milanese.

Le immagini della tentata rapina fornite dalla Polizia di Stato

Le immagini della tentata rapina fornite dalla Polizia di Stato

I predatori sono acceduti con volto travisato (nel caso in questione con parrucche e cappellini) e hanno fatto irruzione all’interno brandendo i taglierini. In questo caso, però, il colpo non è andato a segno grazie alle misure di sicurezza della banca e all’immediato intervento delle forze di Polizia che hanno arrestato i malviventi.

Concentrandoci sulle misure di sicurezza applicate dall’istituto di credito, sappiamo che l’allarme è stato azionato da qualche impiegato (l’articolo non scende nei particolari), molto probabilmente grazie a un pulsante antirapina installato, ad esempio, sotto il bancone delle casse, che ha consentito lo scattare dell’allarme e il pronto intervento delle forze di Polizia. Vi riportiamo qui un caso simile.

Qui il filmato su YouTube.

Dal sito di milanopost, riportiamo l’articolo della Redazione (altre notizie qui):

Via Cermenate: rapina in banca con i taglierini, ma la polizia li arresta

Milano 23 Febbraio – Via Cermenate, tre uomini di 40, 54 e 51 anni  assaltano una banca, ma in men che non si dica finiscono in carcere per tentata rapina.

I tre, venerdì alle 10, armati con dei taglierini  hanno tentato di svaligiare l’Istituto di Credito Valtellinese. Sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza mentre entravano in banca indossando parrucche e cappellini. … Minacciando i dipendenti, hanno chiesto di sbloccare le casse temporizzate, ma gli impiegati sono riusciti lo stesso a dare l’allarme. Così sono bastati otto minuti agli agenti delle volanti Genova Ticinese per arrivare e disarmare i rapinatori, senza senza che nessuno rimanesse ferito. I tre balordi non hanno opposto resistenza e sono stati condotti a San Vittore. Sono tutti originari di Napoli e con precedenti di vario tipo …

Corsivo di Prevenzione Rapine e Furti

Facebookyoutube
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Pubblicato il: 7 marzo 2016 alle 10:28 pm

CLOSE