Rapina in banca nel vicentino. Inizio settimana da incubo

L’inizio della settimana, per la filiale della Banca Antonveneta di Cassola (VI), non è stato di certo “tranquillo”. Tre malfattori hanno rapinato l’istituto di credito facendo irruzione verso le ore 9.00 di mattina del 10/11, riuscendo poi a fuggire con una somma di denaro abbastanza importante.

Va sottolineato il comportamento tenuto dai dipendenti della filiale (in quel momento non erano presenti clienti all’interno), i quali hanno saputo mantenere la calma. Sarebbe da indagare e non troviamo riscontri circa la rilevanza di eventi di questo genere a inizio settimana, magari in un momento di non massima attenzione.
Riguardo ai dettagli della vicenda, riportiamo dal sito Vicenza Report l’articolo della Redazione.

Cassola, rapina in banca: portati via 13 mila euro

soldi1È di 13 mila euro il bottino della rapina avvenuta stamattina alla filiale della Banca Antonveneta … in via Roma a Cassola. Ad agire sono stati tre malviventi che hanno fatto irruzione nell’istituto di credito verso le 9.

Sono stati attimi di paura per i due dipendenti e il direttore, gli unici presenti in quel momento nella filiale, quando si sono trovati davanti un individuo armato di taglierino e con il volto coperto da una sciarpa. Il bandito ha intimato a uno dei dipendenti di aprire la porta al suo complice che aveva il volto travisato da un cappuccio. I due poi si sono fatti aprire una cassaforte che conteneva 13 mila euro … e sono fuggiti all’esterno, dove ad aspettarli c’era il terzo malvivente …

Corsivo di Prevenzione Rapine e Furti

Facebookyoutube
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Pubblicato il: 11 novembre 2014 alle 4:01 pm

CLOSE