Auto veloci e inseguimenti in area padana: il rischio è alto

Auto veloci e inseguimenti in area padana: il rischio è alto
Il rischio è alto in area padana. Le recenti notizie sulle frenetiche ricerche di autovetture di grossa cilindrata che scorrazzano nelle strade della Lombardia e, soprattutto, del Veneto, sottraendosi alle forze di Polizia, debbono fare riflettere. (altro…)

Riecco i patiti dei selfie: presi!

Riecco i patiti dei selfie: presi!
La mania dei selfie come abbiamo già avuto modo di scrivere, non fa bene ai predatori. Nella circostanza, i malfattori sono ben 4, che sono stati sorpresi subito dopo avere compiuto una spaccata, perchè i Carabinieri erano già sulle loro tracce, visto che di analoghi attacchi a punti vendita di telefonia ne avevano compiuti diversi. ...

Occhio: donna esploratrice e poi predatori in azione

Occhio: donna esploratrice e poi predatori in azione
A volte bisogna avere un buon occhio per individuare eventuali attività di sopralluogo da parte di bande di rapinatori, eppure a volte certi particolari anomali dovrebbero essere colti. (altro…)

Allarme, rientra, trova i predatori: rapinato

Allarme, rientra, trova i predatori: rapinato
Scatta l’allarme sul telefonino e l’anziano rientra preoccupato. Non pensa, però, a cautelarsi dalla possibilità di pescare sul fatto i predatori, che invece sono ancora in abitazione. (altro…)

I predatori di Montenapoleone sono stati presi

I predatori di Montenapoleone sono stati presi
RETROSPETTIVA: Un anno fa lo avevamo previsto e oggi troviamo conferma, i predatori che un anno fa avevano assaltato la Gioielleria Pisa di Via Montenapoleone, a Milano, venivano da lontano e per un lavoro specifico. Una banda di romeni venuti apposta per una razzia selettiva e ben progettata. (altro…)

Quando il taccheggio è donna

Quando il taccheggio è donna
 Già se ne parlava: il taccheggio è prevalentemente donna. Nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale “Legalita’ mi piace“, Confcommercio ha presentato una ricerca Eurisko sui fenomeni criminali e sull’impatto che hanno nella vita economica delle imprese e il dato è confermato. Molti gli spunti interessanti. (altro…)

Bancomat: carro attrezzi per un appuntamento

Bancomat: carro attrezzi per un appuntamento
Ormai i bancomat sembrano predestinati ad un appuntamento con i predatori. I recenti dati dell’OSSIF sulla giornata della sicurezza, hanno evidenziato che il 30,1% degli assalti sono condotti con la rimozione del mezzo forte, mentre un ulteriore 19,4% dei casi sono riconducibili a scasso. (altro…)

Banche. Rapine e bancomat: il fenomeno è radicato

Banche. Rapine e bancomat: il fenomeno è radicato
Dati sulla criminalità predatoria: il fenomeno è radicato. Il 12 novembre scorso si è tenuta la Giornata della sicurezza 2015 a cura dell’ABI, dove l’OSSIF (il Centro di Ricerca dell’ABI per la sicurezza Anticrimine), come sua tradizione, ha presentato i dati completi per l’anno 2014 e i primi dati per l’anno in corso, aggiornati al ...

Postamat sfondato: ufficio postale bloccato!

Postamat sfondato: ufficio postale bloccato!
Se un postamat viene sfondato, assieme all’intera struttura dell’ufficio postale, si dovrebbe ritenere che si intervenga rapidamente nel ripristino del sito, per riattivare il servizio. (altro…)

100.000€ attraverso un vetro: bel bottino!

100.000€ attraverso un vetro: bel bottino!
Tutto attraverso un vetro! I predatori sono riusciti a compiere una rapina in banca risucendo a rimuovere una vetrata, probabilmente blindata, della banca, entrando nell’istituto di credito senza dovere attraversare le bussole blindate. (altro…)
CLOSE