Mi hai licenziato? E io rapino la mia ex banca!

…eh si! Ogni tanto se ne vedono delle belle! Ma il caso che vi riportiamo è veramente sorprendente perchè un ex direttore di banca, licenziato quattro anni fa (evidentemente qualcosa non funzionava da allora…) è stato arrestato in flagranza mentre stava compiendo una rapina con un taglierino e una pistola (finta) proprio nella ex filiale dove aveva lavorato.

Pare che i dipendenti non si fossero accorti di chi fosse il predatore e questo ci sorprende anche perchè spesso l’autore di rapine di questo genere attraversa la bussola senza mascherarsi, per poi travisarsi solo dopo essere entrato, per evitare di essere bloccato tra le porte.

RapinatoriArmatiWeb

Rapinatori armati di pistola – Immagini di repertorio a cura di PRF

Ci viene da pensare, dunque, che non solo la vicenda sia oggettivamente sorprendente, ma anche indicativa di una vulnerabilità nella gestione degli accessi, tanto che l’ex direttore ha potuto attraversare le porte con un passamontagna in testa senza che nessuno intervenisse.

Sulla Cronaca di Roma del Corriere della Sera, riportiamo un articolo di Rinaldo Frignani:

Ex direttore licenziato rapina la sua banca. Arrestato

Il 56enne, armato di pistola giocattolo ha provato a giustificarsi: «Era uno scherzo»

«Ve lo giuro, era tutto uno scherzo! Volevo solo mettere paura al vice direttore che era un mio amico». L’ultimo tentativo per evitare l’arresto per tentata rapina e sequestro di persona è miseramente fallito … Poi …, ex bancario di 56 anni, già direttore di quella stessa filiale della Banca dell’Etruria in viale Ippocrate, vicino a piazza Bologna, è finito in carcere. Era incensurato. Quattro anni dopo essere stato licenziato dall’istituto di credito,… si è «vendicato» giovedì scorso presentandosi con il passamontagna e nelle mani un coltello a serramanico e una pistola replica a salve. Adesso si trova ai domiciliari …

La cassaforte

… così quando il bandito è entrato, senza che fosse riconosciuto dagli ex colleghi, nella banca si è scatenato il panico. Qualcuno ha però avvisato i carabinieri, che sono piombati sul posto con varie pattuglie. Nel frattempo il rapinatore aveva minacciato l’attuale vice direttore costringendolo a entrare in una stanza dove c’era la cassaforte a tempo. … sapeva bene come muoversi nella filiale visto che ci aveva lavorato a lungo prima di essere mandato via per decisione della direzione generale. Ma l’assalto è fallito e il 56enne è stato immobilizzato e ammanettato dai militari …

Corsivo a cura di Prevenzione Rapine e Furti

 

 

Facebookyoutube
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Pubblicato il: 31 ottobre 2015 alle 5:54 pm

CLOSE