Quando la rapina è troppo facile, qualcosa non va

Proprietà di Prevenzione Rapine e Furti

Una Filiale Unicredit

BREVI. Quando si legge di una rapina di € 170.000,00 in contanti, avvenuta nel pomeriggio, c’è da chiedersi quali misure di sicurezza erano state introdotte e, poi, attuate, tanto più che non sembra ci fosse una grande affluenza di clienti (nessuno).

Non sappiamo se le porte a bussola non fossero funzionanti o siano state bypassate ma, certo, colpisce il rilievo dell’importo rapinato.

Peraltro, ricordiamo un’altra rapina avvenuta di recente a Nuro, anch’essa caratterizzata dall’aggressività dei delinquenti.

Ancora, segnaliamo che il Rapporto intersettoriale sulle criminalità predatoria 2013 ha segnalato un aumento delle rapine in banca del 200%.

Il tutto in un ambiente, come quello del nuorese, dove esiste una criminalità di stampo agropastorale con profondi e tuttavia sottili legami parentali che possono costituire un terreno fertile alle relazioni sotterranee utili alla fuga di notizie…

Dal sito Alguer.it, riportiamo un articolo di S.A.:

24 novembre 2014

Rapina in banca, è caccia al commando

NUORO – Tre banditi armati e con il volto coperto hanno assaltato questo pomeriggio la banca Unicredit a Nuoro. Il bottino è di circa 170 mila euro.

I malviventi sono entrati verso le 15.30 nella filiale di via Milano e si sono fatti consegnare i soldi dai cinque impiegati minacciati con le armi, prima di darsi alla fuga.

Al momento dell’irruzione dei banditi non vi erano clienti all’interno della banca. Ora è caccia all’uomo a Nuoro e provincia. Le indagini sono seguite dai carabinieri del capoluogo barbaricino.

Corsivo a cura di Prevenzione Rapine e Furti

Facebookyoutube
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Pubblicato il: 27 novembre 2014 alle 1:09 pm

CLOSE