Prevenzione Rapine e Furti è un portale web, con newsletter, che a partire dall’analisi delle notizie sulla criminalità predatoria, intende offrire al mondo delle Banche italiane, ma anche di Poste, Grande Distribuzione e Commercio retail, soluzioni concrete per elevare il livello di sicurezza dei propri punti operativi.

Tra le indicazioni poste a commento delle varie notizie troverete raccomandazioni relative a:

  • Redazione di idonee norme sulla sicurezza anticrimine e di procedure comportamentali e tecniche;
  • Security Risk Analysis, secondo i più moderni standard      internazionali (ISO 27005, 28000, 31000 – TAPA – AEO – C-TPAT);
  • Analisi del rischio rapina ai fini del Documento di Valutazione      dei rischi previsto dal Dlgs 81/2008;
  • Valutazioni di compliance  normativa e tecnica dei servizi adottati e degli impianti installati;
  • Sopralluoghi in filiale finalizzati all’esame complessivo delle misure precauzionali      e di sicurezza esistenti;
  • Predisposizione di  piani di adeguamento delle misure di sicurezza esistenti;
  • Analisi  costi / benefici in vista della scelta di nuove misure di      sicurezza;
  • Stesura di capitolati per  gare d’appalto nel campo della sicurezza anticrimine;
  • Gestione della contrattualistica di sicurezza (manutenzione impianti tecnologici e servizi di vigilanza).
  • Progettazione ed erogazione di corsi di formazione on line e in aula;
  • Redazione di sceneggiatura di filmati a supporto degli interventi in aula.

In particolare, per la GDO troverete indicazioni su:

  • Regolamentazione dei servizi di portierato (sul perimetro, come “imbustamento” e controlli      barriere);
  • Gestione dei servizi investigativi dulle differenze inventariali;
  • Gestione dei servizi di antitaccheggio (“fermi” e azioni collegate);
  • Gestione delle barriere e dei tag di prossimità;
  • Metodiche della criminalità organizzata;
  • Protezione da rischio rapina (casse in supermercato, trasporto valori).

Per ogni richiesta di consulenza rivolgetevi a prf@prevenzionerapine.it

Facebookyoutube
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Pubblicato il: 4 marzo 2014 alle 9:12 am

CLOSE