Canton Ticino. Tentata rapina ad un distributore di benzina

Canton Ticino. Tentata rapina ad un distributore di benzina
Il fatto è avvenuto nel Canton Ticino, nel negozio di un distributore di benzina, peraltro già preso di mira in passato. Un rapinatore, a volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione all’interno, minacciando la cassiera. Quest’ultima, ha però fatto scattare l’allarme (molto probabilmente attraverso un pulsante posto sotto il bancone della cassa – ...

Legittima difesa e uso delle armi: differenze culturali a confronto

Legittima difesa e uso delle armi: differenze culturali a confronto
Sparare 7 colpi per difendersi: un eccesso di legittima difesa? Il problema dell’uso delle da fuoco negli Stati Uniti è noto e solleva molti interrogativi, anche nel nostro paese. Tanto più, oggi, che l’argomento è tragicamente sul tappeto ed è prevedibile una nuova ondata di violenze. (altro…)

Feroce rapina a un portavalori… l’agguato durante la consegna del denaro

Feroce rapina a un portavalori... l'agguato durante la consegna del denaro
Anzitutto mandiamo un augurio di pronta guarigione al vigilantes ferito durante la rapina avvenuta dell’altro ieri, a Monte Sant’Angelo (FG). (altro…)

Un commerciante ferma i rapinatori in una sequenza da film

I rapinatori sono considerati i criminali tra i più abili e professionalmente preparati. Le banche, malgrado siano i luoghi dove sono operanti i migliori dispositivi di sicurezza, restano uno dei bersagli preferiti. Con una rapina in un istituto di credito, infatti, i rapinatori  possono sperare di impossessarsi di un bottino anche molto rilevante (non sempre ...

GIOIELLIERE SPARA, MA HA LA PEGGIO

GIOIELLIERE SPARA, MA HA LA PEGGIO
FORTUNATAMENTE LA PISTOLA DEL BANDITO SI INCEPPA Il 16 ottobre 2013 due banditi hanno preso di mira una gioielleria nel centro di Pavia, la gioielleria Prina di Corso XI Febbraio (foto a fianco). Hanno tentato di legare il titolare, Roberto Prina di 59 anni, ma questi ha reagito, ha impugnato la sua pistola ed ha ...

DIPENDENTE SI FERISCE TENTANDO DI SCAPPARE

DIPENDENTE SI FERISCE TENTANDO DI SCAPPARE
L’IMPORTANZA DEL COMPORTAMENTO DA TENERE IN CASO DI RAPINA Il 23 ottobre 2013 due banditi hanno rapinato la Filiale di Via Partigiani a Bergamo della BCC di Calcio e di Covo (foto a fianco). Mentre un dipendente veniva minacciato con un taglierino un altro dipendente, in preda al panico, si è ferito lievemente a una ...

POSTE NEL MIRINO: COLPO DI PISTOLA ALLA DIRETTRICE

POSTE NEL MIRINO: COLPO DI PISTOLA ALLA DIRETTRICE
A FORMELLO (RM) DIRETTRICE FERITA ALLA GAMBA – VERSIONI DISCORDANTI TRA CORRIERE E MESSAGGERO Il 7 ottobre 2013 due rapinatori hanno preso d’assalto l’U.P. di Formello (RM – foto a fianco) di primo mattino. Hanno legato i dipendenti con fascette di plastica ed hanno chiesto alla direttrice di aprire la cassaforte. L’esatta dinamica dell’episodio non ...

IMPIEGATO ALL’INSEGUIMENTO

IMPIEGATO ALL'INSEGUIMENTO
DUE CITTADINI GLI DANNO UNA MANO, UNO VIENE FERITO – BANDITO ARRESTATO Il 6 settembre 2013 una rapina in banca ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Alessandro Tinti, 40 anni (foto a fianco), ha rapinato la BCC di Roma a Cori (LT), armato di un coltellino. Impossessatosi di 4.000 euro è fuggito. A questo punto ...

SEMPRE MENO RAPINE IN BANCA, MA PIU’ RICCHE

SEMPRE MENO RAPINE IN BANCA, MA PIU' RICCHE
DIFFUSO DALL’ABI IL RAPPORTO SULLE RAPINE DEL 2012 In concomitanza con il Convegno “Banche e Sicurezza” l’A.B.I. ha diffuso il Rapporto sulle rapine nel 2012. I dati evidenziano per il quinto anno consecutivo un notevole calo del fenomeno (vedi il grafico qui sopra, l’allegato comunicato stampa e l’articolo di Gaia Sabino e Giovanni Gioia apparso ...

FERITO ALLA TESTA PER LA CASSAFORTE A TEMPO

IL BANDITO E’ STATO POI ARRESTATO Il 10 giugno 2013 un rapinatore “solitario” (e violento) ha fatto irruzione nell’Agenzia 7 della Cariparma a Parma in Via Verdi. Dopo la fatidica richiesta di denaro, poichè i soldi erano protetti in cassaforte a tempo, il malvivente ha colpito il cassiere alla testa (il malcapitato è stato poi ...
CLOSE